La strada per chissà dove

Testo per l’infanzia e non solo, ispirato a “LE ALTRE CENERENTOLE – IL GIRO DEL MONDO IN 80 SCARPE” di Vinicio Ongini e Chiara Carrer

Testo Adriana Coletta
Regia Adriana Coletta

Personaggi e interpreti
Il narratore Gianluca Mezzapesa
Cenerentola Adriana Coletta
Le altre Cenerentola Marezia Cazzolla

Scene Gianluca Mezzapesa
Produzione Compagnia Teatrale Amici Nostri

TRAMA

La bella Cenerentola ne ha consumate di scarpe per i suoi viaggi nel mondo. Perché non c’è una sola storia di Cenerentola ma ben 345, con differenze di Paese in Paese. E a cambiare sono soprattutto le scarpe! Tutte rigorosamente magiche e uniche! Tutte pronte per la strada “Per chissà dove”. Anche perché: chi l’ha detto che la scarpetta è solo in vetro o che al di là di questa c’è solo il principe?!

NOTE DI REGIA

Uno spettacolo per viaggiare nel mondo, fisico e non, attraverso le scarpette di Cenerentola. Una storia per superare il concetto di “diversità”: se cambia la lingua, se cambia la scarpa comunque si tratta di una Cenerentola degna di nota. Un racconto che vuole instradare ai sogni, a credere in se stessi e nei propri desideri, oltre un “semplice” principe. Una fiaba moderna interattiva che coinvolge direttamente i bambini, trasportandoli nella drammatizzazione, che si fa attiva e partecipata.

Galleria