Riconoscimenti Rassegna “Maria Boccardi”

Riconoscimenti per Adriana Coletta e il Gruppo Teatrale “Amici Nostri”, associazione di giovani, appassionati castellanesi.

Il lavoro “Quello strappo nel cielo”, scritto dalla direttrice artistica Adriana Coletta con i ragazzi delle classi V dell’Istituto Comprensivo “Tauro-Viterbo” in occasione della Rassegna Nazionale di Teatro Scolastico Speranze Giovani “Maria Boccardi”, ha ottenuto la menzione d’onore al Premio Nazionale di Letteratura e Teatro “Nicola Martucci” – Città di Valenzano. Nel medesimo contest, l’associazione castellanese s’è guadagnata l’accesso alla finale del concorso per la sezione “Attore” con un monologo tratto da “Medea – una donna, una madre” proposto da Adriana Coletta. Il brano ispirato alla tragedia euripidea sarà riproposto alla presenza di una giuria tecnica domenica 26 giugno presso il Castello Baronale nel Borgo Antico di Valenzano.
Il Gruppo Teatrale “Amici Nostri”, in verità, è solito mietere onori al Premio “Nicola Martucci”, si pensi al “Memorie”, rievocazione portata in scena in occasione delle Fanove del 2015, premiata al IV posto per la sezione “Opere teatrali” nella XIII edizione del Premio di Letteratura e Teatro “Nicola Martucci” città di Valenzano.
Come se non bastasse, lo scorso fine settimana, Adriana Coletta si è classificata seconda al Premio Letterario “Umberto Bozzini” di Lucera con il testo inedito “Circus in fabula”.
La giuria, presieduta da Raffaele Nigro ha assegnato il premio con la seguente motivazione: “Il testo nella sua strutturazione testimonia insieme efficacia e pratica della scena e della scrittura per il teatro, posti qui al servizio di una favola destinata ai piccoli. Per di più il circo implica naturalmente sovrapposizione e quasi confusione di personaggi, suoni e colori; quell’affollamento cioè che il testo proposto offre con piena evidenza aggiungendo quel previsto coinvolgimento del pubblico, moderno strumento di successo a cui formalmente si ricorre come elemento luccicante. Il copione proposto risulta convincente e gradevole, anche per l’incalzare dell’azione che tiene vivo, ora il lettore, e certamente il pubblico nel momento della realizzazione scenica, così come metterà certo a dura prova l’impegno del regista”.
La sperimentazione di lavori inediti, che rappresenta uno dei principali motivi ispiratori del Gruppo Teatrale “Amici Nostri”, reca evidentemente i suoi buoni frutti.

[Da

Navigazione articoli

0 comments on “Riconoscimenti Rassegna “Maria Boccardi”

Comments are closed.